La mia vita non proprio perfetta

41fl6hxlwkl

Titolo: La mia vita non proprio perfetta

Autore: Sophie Kinsella

Casa editrice: Mondadori

Anno di pubblicazione: 2017

Prezzo: € 20,00

LA MIA RECENSIONE

Katie (o per meglio dire Cat) è una ventiseienne che è riuscita a coronare il sogno di vivere come una vera ragazza londinese. Appartiene, come la sottoscritta, alla categoria di neolaureate sfigatine che devono barcamenarsi tra stage e lavoretti sottopagati per tirare sera. Katie lavora nel team creativo dell’azienda Cooper Clemmow e ha a che fare tutti i giorni la sua terribile capa (che molto ricorda la temuta Miranda Priestley de Il diavolo veste Prada): Demeter. Il rapporto con Demeter è di odio e amore: se da un lato Katie trova la donna insopportabile e saccente dall’altro vorrebbe tanto assomigliarle e poter avere una vita come la sua. La non proprio perfetta vita di Katie viene sconvolta da due eventi: il primo è l’incontro con Alex Astalis, dirigente dell’azienda e rubacuori impenitente; il secondo è il fatto di ritrovarsi licenziata da un momento con l’altro senza preavviso. Katie non vuole ammettere con suo padre e la matrigna Biddy di aver perso il lavoro ma per poter sopravvivere economicamente è costretta a fare ritorno nel Somerset dove la sua famiglia ha appena iniziato un’impresa imprenditoriale non da poco: l’apertura di Ansters Farm. Un campeggio di lusso (glamping) con tende yurte, lenzuola pregiate e attività stravaganti e alla moda. Katie vivrà nella propria fattoria esilaranti esperienze in compagnia di Demeter (ospite sgradita che troverà il proprio riscatto personale) e diventerà parte di una cospirazione aziendale che farà luce su molti aspetti della storia. Riuscirà Katie a trovare anche il suo principe azzurro? La risposta è abbastanza scontata ma non vi anticipo di più. Questo libro, a mio parere, segna il ritorno di Sophie Kinsella dopo alcuni titoli bruttini e un po’ deludenti. La regina del chick-lit riesce a costruire una storia gradevole, anche se decisamente non troppo impegnativa, e porta alla luce la generazione dei precari che alla fine riescono a trovare la propria strada nella dura realtà lavorativa contemporanea. Un bel romanzo che si legge velocemente e permette di svagarsi un po’.

IL MIO VOTO (DA 1 A 10) E’… 8

Carino e consigliato. Personaggi ben caratterizzati; molto interessante il riferimento ai social media (soprattutto Instagram) come fuga dalla realtà di tutti i giorni. Un libro poco impegnativo ma, forse proprio per questo, gradevole e interessante.

LA RECENSIONE DI IBS

Katie è una ragazza di campagna di ventisei anni il cui sogno è diventare una londinese con la L maiuscola. Adora la vita della grande metropoli scintillante, ma il punto è che non se la può permettere. Come tante persone della sua età fa fatica ad arrivare alla fine del mese, anzi della settimana, tra stage mal pagati e lavori a termine è sempre a corto di soldi, vive in uno spazio minuscolo in coabitazione con altri ragazzi con cui non va esattamente d’accordo, si veste solo con abiti presi al mercato, mangia come un uccellino, ma nonostante tutto ciò resiste. Katie fa credere a tutti di avere una vita fantastica postando su Instagram foto patinate e modaiole, ma la verità è tristemente un’altra. Lei vorrebbe diventare come Demeter, anzi essere Demeter, la sua responsabile nella famosa agenzia di marketing in cui ora lavora, una quarantenne realizzata nella professione e nella vita, piena di glamour, sicura di sé e molto egocentrica. Ma quando improvvisamente Katie rimane di nuovo senza lavoro, è costretta a tornare a vivere dai genitori nel Somerset. Mortificata, vede svanire il suo sogno di carriera, ma ancora non sa che la partita è tutta da giocare. Ancora una volta Sophie Kinsella dimostra un talento e una sensibilità ineguagliabili nel raccontare storie con grande empatia e ironia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...