Il GGG

9788869187803_0_0_1478_80

Titolo: Il GGG

Autore: Roald Dahl

Casa editrice: Salani Editore

Anno di pubblicazione: edizione 2016

Prezzo: € 12,90

LA MIA RECENSIONE

Ho approfittato dei giorni precedenti alle feste per tornare un po’ bambina e dedicarmi alla lettura del GGG, uno dei libri più conosciuti di Roald Dahl, tra i più grandi scrittori per l’infanzia di tutti i tempi. Il libro è stato da poco rieditato da Salani, in una nuova veste grafica, in occasione dell’uscita nelle sale cinematografiche (il 30 dicembre) dell’omonimo film. Si tratta della storia di amicizia tra Sofia, un’orfanella, e il GGG (Grande Gigante Gentile). Una creatura enorme e all’apparenza terrificante che una notte si vede costretto a rapire la bambina in quanto è stato colto in flagrante in una delle sue gitarelle notturne. Sofia è inizialmente molto impaurita ma presto capisce che il suo rapitore è in realtà una creatura buonissima che si trova a dover scontrarsi e subire le angherie degli altri giganti. Ho trovato a dir poco esilaranti i capitoli dedicati al disgustoso cetrionzolo e allo sciroppio 😉 La parte descrittiva iniziale del libro lascia presto spazio alla vicenda vera e propria: Sofia e il GGG partono per Londra con l’intento di far sapere alla Regina d’Inghilterra le orribili azioni compiute dai giganti contro le popolazioni di tutto il mondo. La missione procede secondo i piani e gli ultimi capitoli del romanzo sono dedicati ad una vera e propria azione militare con tanto di elicotteri e forze dell’ordine. Un libro simpatico e al tempo stesso profondo che dimostra come, spesso, l’amore si nasconda nelle forme più bizzarre. Non vedo l’ora di andare al cinema a vedere la trasposizione.

IL MIO VOTO (DA 1 A 10) E’… 9

Un libro divertente e ben scritto adatto sia per i più piccolo che per i lettori più grandicelli come la sottoscritta. Consigliato.

LA RECENSIONE DI IBS

Sofia non sta sognando quando vede oltre la finestra la sagoma di un gigante avvolto in un lungo mantello nero. È l’Ora delle Ombre e una mano enorme la strappa dal letto e la trasporta nel Paese dei Giganti. Come la mangeranno, cruda, bollita o fritta? Per fortuna il Grande Gigante Gentile, il GGG, è vegetariano e mangia solo cetrionzoli; non come i suoi terribili colleghi, l’Inghiotticicciaviva o il Ciuccia-budella, che ogni notte s’ingozzano di popolli, cioè di esseri umani. Per fermarli, Sofia e il GGG inventano un piano straordinario, in cui sarà coinvolta nientemeno che la Regina d’Inghilterra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...