Adesso

Adesso

Titolo: Adesso

Autore: Chiara Gamberale

Casa editrice: Feltrinelli

Anno di pubblicazione: 2016

Prezzo: € 16,00

LA MIA RECENSIONE

Secondo libro che leggo di Chiara Gamberale. “Esiste un momento nella vita di ognuno di noi dopo il quale niente sarà più come prima: quel momento è adesso”. Quando arriva il momento perfetto che cambia tutto? Ce lo chiediamo noi lettori e se lo chiedono anche i protagonisti di questa storia d’amore dal gusto agrodolce. Lidia è una presentatrice televisiva che fatica a ritrovare lo slancio dopo la separazione con il marito. Pietro è un preside, padre di famiglia, che dopo l’abbandono della moglie, che si è data alla vita ecclesiastica, non fa altro che buttarsi in relazioni sbagliate. Quando si incontrano i due capiscono che, forse, adesso, è il momento di mettere una pietra, una volta per tutte, sopra le esperienze del passato e andare oltre. Le paure, però, sono sempre in agguato e la relazione fra i due si fa sempre più complessa fino ad arrivare ad un punto di non ritorno che lascia il lettore nel dubbio di cosa succederà. Ho apprezzato molto lo stile della scrittrice e il flusso di pensieri dei due protagonisti mentre ho trovato del tutto superficiali e noiosi gli intermezzi costituiti dalle vicende di personaggi estranei alla storia. In conclusione: bello ma non bellissimo. Una scrittrice che vale comunque la pena seguire.

IL MIO VOTO (DA 1 A 10) E’… 7

Un bel romanzo anche se a tratti un po’ pesante. Seguirò il consiglio dei fan dell’autrice di leggere le sue prime opere.

LA RECENSIONE DI IBS

Esiste un momento nella vita di ognuno di noi dopo il quale niente sarà più come prima: quel momento è adesso. Arriva quando ci innamoriamo, come si innamorano Lidia e Pietro. Sempre in cerca di emozioni forti lei, introverso e prigioniero del passato lui: si incontrano. Rinunciando a ogni certezza, si fermano, anche se affidarsi alla vita ha già tradito entrambi, ma chissà, forse proprio per questo, finalmente, adesso… E allora Lidia che ne farà della sua ansia di fuga? E di Lorenzo, il suo “amoreterno”, a cui la lega ancora qualcosa di ostinato? Pietro come potrà accedere allo stupore, se non affronterà un trauma che, anno dopo anno, si è abituato a dimenticare? Chiara Gamberale stavolta raccoglie la scommessa più alta: raccontare l’innamoramento dall’interno. Cercare parole per l’attrazione, per il sesso, per la battaglia continua tra le nostre ferite e le nostre speranze, fino a interrogarsi sul mistero a cui tutto questo ci chiama. Grazie a una voce a tratti sognante e a tratti chirurgica, ci troviamo a tu per tu con gli slanci, le resistenze, gli errori di Lidia e Pietro e con i nostri, per poi calarci in quel punto “sotto le costole, all’altezza della pancia” dove è possibile accada quello a cui tutti aspiriamo ma che tutti spaventa: cambiare. Mentre attorno ai due protagonisti una giostra di personaggi tragicomici mette in scena l’affanno di chi invece, anziché fermarsi, continua a rincorrere gli altri per fuggire da se stesso…

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...