La casa delle donne che volevano rinunciare all’amore

Prv LAMBERT La casa delle donne_300X__exact

Titolo: La casa delle donne che volevano rinunciare all’amore

Autore: Karine Lambert

Casa editrice: Sperling & Kupfer

Anno di pubblicazione: 2015

Prezzo: € 17.90

LA MIA RECENSIONE

Dopo aver addocchiato questo libro in libreria ho subito pensato: “che bella copertina”. Per puro caso, in un periodo di letture un po’ deludenti, la mia amica Eleonora mi ha consigliato e prestato questo romanzo che mi ha regalato qualche ora di magia nella bella Parigi. Ci troviamo in un palazzo parigino abitato da sole donne che hanno deciso di chiudere una volta per tutte con l’amore. Indiscussa protagonista del romanzo è la padrona di casa Regina, ballerina in pensione, che trae conforto nella cura delle piante e nel consigliare le sue giovani amiche e vicine di casa. Gravitano attorno a lei Giuseppina, Simone, Rosalie e Juliette. Proprio quest’ultima, ancora non del tutto convinta di voler rinunciare ad amare ed essere amata, darà del filo da torcere alle sue coinquiline e al rigido regolamento in vigore. Il libro scorre veloce e in maniera rilassante e regala un finale molto emozionante che ci ricorda che l’amicizia è la forma più importante e primordiale di amore.

IL MIO VOTO (DA 1 A 10) E’… 9

Sono sempre soddisfatta di scoprire nuove autrici meritevoli di essere lette. Sicuramente seguirò le prossime pubblicazioni di Karine Lambert e a chi ha voglia di rilassarsi qualche ora consiglio senza dubbio la lettura di questo romanzo.

LA RECENSIONE DI IBS

Nel suo bel palazzo parigino, la Regina, affascinante ballerina in pensione, ha deciso di far entrare solo donne. Nei vari appartamenti, quindi, vivono Giuseppina, una siciliana scappata dal padre padrone, che vende antiquariato al mercato delle pulci. Simone, amante della natura che è stata lasciata da un sudamericano traditore; Rosalie (Labonté di nome e di fatto), placida maestra di yoga. Juliette, l’ultima arrivata, che cerca ancora l’amore. L’unico maschio è Jean-Pierre, un gattone vagabondo e molto molto intelligente. Grazie al quale la vita della casa prende una piega del tutto imprevista: e gli uomini (insieme all’amore), usciti dalla finestra, rientrano dalla porta. Nei personaggi di Karine Lambert, tratteggiati con charme e tenerezza, ognuna troverà un pezzetto di sé: la dignità maestosa della Regina, la sensualità romantica di Juliette, l’ombrosa passionalità di Giuseppina e la calorosa tranquillità di Rosalie; ritroverà l’amicizia tra donne, sempre in bilico tra solidarietà e competizione, ma anche maternamente protettiva e incondizionata; la passione nel lavoro, la freschezza e l’intensità dei sentimenti. E alla fine troverà anche il piacere di una conclusione piena di generosità, di speranza e di gioia.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...